Countries
Area utente

Rollon presenta il “Seventh Axis” alla A&T di Torino e alla SPS di Parma

La nuova soluzione del Gruppo di Vimercate consente di aumentare il raggio d’azione dei robot in applicazioni come la verniciatura, la saldatura o l’incollaggio nel settore dell’automazione industriale.

Un sistema a navetta per la movimentazione di robot antropomorfi fino a 2.000 kg per lunghe distanze e con dinamiche elevate. Rollon, Gruppo di Vimercate specialista nella produzione di guide lineari, guide telescopiche e attuatori, svela la gamma del “Seventh Axis” alle fiere italiane A&T (Torino) e SPS (Parma), il prossimo maggio. Frutto di un know how di 40 anni nel settore della movimentazione lineare, il sistema rappresenta una soluzione ideale per l’automazione industriale in tutti i contesti in cui serve avere un asse in più per aumentare il raggio d’azione del robot, ad esempio per applicazioni come la verniciatura, la saldatura o l’incollaggio nel settore dell’automotive.

Facilmente integrabile con ogni tipo di robot, la struttura è composta da profili in alluminio anodizzato che offrono notevoli vantaggi in termini di peso, trasportabilità e modularità, mantenendo un’elevata rigidezza. Sono disponibili versioni a singolo profilo e versioni con 2 profili e traversine di connessione. Le guide lineari sono a ricircolo di rulli o a ricircolo di sfere, mentre l’azionamento con cinghia o con pignone e cremagliera a denti inclinati rettificati. Con due diverse configurazioni di piedini regolabili è possibile gestire al meglio il disallineamento anche su superfici irregolari, consentendo di montare il sistema in maniera semplice e veloce senza pregiudicarne in alcun modo l’efficienza.

La gamma del settimo asse è strutturata in sette diverse soluzioni, abbinabili a differenti robot. Per poter operare con efficienza anche negli ambienti più sporchi, sono disponibili tre versioni di protezione: si va da una leggera protezione lungo la cremagliera a una copertura calpestabile completa dell’asse, opzione adatta alle applicazioni con maggiori residui di lavorazione, come le operazioni di saldatura. Il sistema può essere configurato per un montaggio con binari a terra, a parete o a soffitto.

Rollon svelerà la gamma del “Seventh Axis” presentando nel corso di due importanti fiere italiane una demo funzionante del sistema, impegnato nel trasporto di un robot. Dal 3 al 5 maggio, infatti, il Gruppo di Vimercate sarà alla A&T di Torino (Oval Lingotto, Stand C50-D51), manifestazione specialistica di riferimento per le industrie manifatturiere, i system integrator, i centri di ricerca. Dal 23 al 25 maggio, invece, Rollon sarà alla SPS IPC Drives di Parma (Padiglione 5, Stand G067), la fiera che riunisce fornitori e produttori del mondo dell’automazione industriale coprendo l’intera gamma di prodotti del settore, dai componenti elettrici ai sistemi completi.

Versatile e in grado di rispondere alle più specifiche necessità delle singole applicazioni, la gamma del “Seventh Axis” è una sintesi perfetta delle potenzialità della Actuator System Line, la nuova linea di sistemi meccanici integrati per l’automazione industriale sviluppata da Rollon come evoluzione della propria gamma di attuatori lineari, con l’obiettivo di soddisfare le richieste più esigenti dei clienti e di un mercato sempre più orientato verso prodotti completi, affermandosi come un global provider di soluzioni per la movimentazione lineare.